Serie A, Cremonese – Udinese 0-0, Spezia – Fiorentina 1-2. Alle 18 la Salernitana frena la Lazio di Sarri, a Roma finisce 3-1.

Uno sguardo durante Spezia Fiorentina, giocata alle ore 15

Nelle sfide delle 15, va rispettivamente un pareggio e una vittoria. E’ 0-0 tra Cremonese e Udinese, i padroni di casa, ancora senza successi in Serie A, riescono a prendere un punto fondamentale in campionato contro L’Udinese. Allo Zini quindi finisce 0-0, al termine di una sfida spenta, senza emozioni. Mentre la Viola festeggia allo scadere, prima passa in vantaggio con Milenkovic al 14esimo, lo Spezia riesce a pareggiare al 35esimo con Nzola e il gol partita arriva al 90esimo con Cabral.

Salernitana – Lazio 1-3

Sul più bello la formazione allenata da Maurizio Sarri si è spaccata. Tutto cade, dopo la magia dell’ex Candreva, che ha messo in discussione l’intera serata, è la rete subita dopo 620 secondi con la porta inviolata, in tutte le competizioni. Come se il suo gol, ha spezzato nel vero senso della parola, una perfetta concentrazione mentale. Fino a quel momento, la Lazio in campo aveva gestito alla perfezione la partita, portandosi anche in vantaggio contro un’avversario ben messo in campo.

Il risultato premia il coraggio della Salernitana di Nicola, brava a restare in partita dopo oltre cinquanta minuti di sofferenza. Felipe Anderson, Pedro e Luis Alberto, il tridente mobile di Sarri, era riuscito a mantenere il controllo della situazione, e al 41esimo, Luis Alberto libera Zaccagni per il gol del vantaggio laziale. Nella ripresa, Candreva, schierato mezzala per l’occasione, è riuscito ad agganciare magistralmente un lancio di Mazzocchi, che di prima intenzione riesce a battere Provedel per l’1-1. Da questo momento, la Lazio sparisce, e la Salernitana ne approfitta, con il raddoppio di Fazio al 68esimo. La Lazio è nervosissima sul campo, e gli ospiti ne approfittano per infliggere il colpo di grazia, in ripartenza iniziata da Piatek al 76esimo e conclusa in spaccata da Dia in rete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: