Olivia Newton-John è morta a 73 anni. L’attrice diventata famosa grazie a “Grease”, con Travolta.

L’attrice e cantante, si è spenta nel suo ranch in California, circondata dalla sua famiglia.

La cantante e attrice Olivia Newton-John, è morta all’età di 73 anni. Divenne famosa agli occhi del pubblico, nel 1978 grazie al suo personaggio di Sandy, nel celebre film Grease, con John Travolta. Era il momento di spicco anche per Travolta, grazie alla Febbre del sabato sera. L’annuncio della morte di Olivia, è arrivato attraverso un post sulla sua pagina Instagram: “La signora si è spenta in pace questa mattina nel suo ranch nella California meridionale, circondata dai suoi cari”. Successivamente, anche il marito dell’attrice, ha pubblicato una nota su Facebook: “Chiediamo il rispetto della nostra privacy, in questo momento di grande dolore”.

Le cause, che hanno portato alla morte Olivia, non sono state ancora rese note. Ma, nell’ultimo periodo, era nota la sua battaglia contro il cancro al seno. Suo marito, la ricorda come un simbolo di grandi trionfi e speranza, assieme per oltre 30 anni, condividendo il suo viaggio, incluse le battaglie contro il cancro. “La sua ispirazione nella lotta alla guarigione, con la medicina delle piante, continua nella Fondazione a lei dedicata, Olivia Newton-John, proprio dedicata alla ricerca di una cura per il cancro.

Il messaggio del suo collega e amico John Travolta, non si è fatto attendere: “Mia carissima Olivia, hai reso le nostre vite migliori. Il tuo impatto è stato incredibile. Ti voglio tanto bene. Ci vedremo lungo la strada, e saremo di nuovo tutti assieme. Il tuo Danny, il tuo John”, scrive su Instagram. Olivia era nata in Inghilterra, il 26 settembre del 1948. Successivamente la sua famiglia si trasferì in Australia, ma proprio nel Regno Unito, grazie al Concorso per giovani talenti, iniziò la strada per il successo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: