Enrico Montesano scatena ancora la bufera: si presenta in Rai con la maglietta della X Mas, Viale Mazzini lo ha espulso da ‘Ballando con le Stelle’

La maglietta incriminata su Enrico Montesano

L’attore comico Enrico Montesano, scatena una nuova polemica. Si è presentato in Tv con la maglietta della X Mas, il reparto di mezzi d’assalto dalla Marina Italiana, simbolo del neofascismo. Questo episodio, avrebbe causato l’indignazione del popolo dei Social, con la forte richiesta di escluderlo dal programma Tv di Rai 1, ‘Ballando con le Stelle’.

Sulla maglietta c’era scritto “Memento audere semper”, le immagini andate in onda in Tv, quindi avrebbero creato un grande caos mediatico. Sui social, arriva anche il commento di Fiorella Mannoia: “Ma si, ora va bene tutto, divise naziste scambiate per vestiti di carnevale, così come i saluti romani che tornano di moda. Che vuoi che succeda se un attore si presenta su Rai 1 , con la maglietta della Decima Mas”.

Attraverso il canale Telegram personale, Enrico Montesano ha replicato a tutte le accuse, mostrando una foto che lo ritrae mentre mostra la tessera del Psi, con alle sue spalle un’immagine di Che Guevara. “Buona domenica amici! Le fesserie e le strumentalizzazioni lasciamole agli altri”. Invece su Facebook scrive: “Non avevo intenzione di promuovere messaggi politici o apologia fascista, da cui sono profondamente distante”. “Mi sono sentito offeso e turbato, è stata un’ingenuità, chiedo scusa a tutti”. Nel frattempo, una nota di Viale Mazzini, comunica l’espulsione di Enrico Montesano da Ballando con le stelle, con le scuse del caso al pubblico di Rai 1.

In alcune occasioni precedenti, Montesano era entrato nella bufera mediatica per la difesa dei No Vax, durante la pandemia di Covid-19. L’attore, inoltre, era stato fermato dalla Polizia, perchè non indossava la mascherina all’aperto in Piazza Montecitorio, durante una manifestazione. Il resto del giudizio, se è giusto escludere Montesano da Ballando, lo lasciamo a voi lettori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: