Bollette, in arrivo nuovi aumenti: “In arrivo prezzi mai visti, previsti aumenti del 59%”. Il Governo al lavoro su aiuti con interventi

Un semplice consiglio, su come risparmiare qualche euro in bolletta. Dal riscaldamento fino all’utilizzo degli elettrodomestici.

Per i cittadini Italiani arrivano ancora brutte notizie sul fronte bollette. Infatti, “sono in arrivo nuovi aumenti, che porteranno prezzi mai visti prima”. A lanciare questo allarme, soprattutto al Governo, è il direttore della Divisione Energia di Arera, Massimo Ricci, in occasione dell’aggiornamento del prezzo dell’elettricità per il mercato tutelato, che verrà comunicato nel pomeriggio dalle autorità. “Saranno aumenti significativi, su prezzi già insostenibili da imprese e famiglie”, spiega sempre Ricci. Interventi straordinari, dell’Arera, al quarto trimestre 2022 che vengono sommati sommati a quelli già effettuati dal Governo, gli aumenti sono stati ridotti al +59%. Ma, resta comunque un’aumenti significativo, parliamo del doppio.

Secondo Ricci, continuando a tenere da conto il suo intervento, gli aumenti “sono dovuti all’arrivo dell’inverno, con maggiori consumi e minor scorta disponibile”. Per quanto riguarda i rapporti con Palazzo Chigi, è in corso un piano di intervento con aiuti destinati a famiglie e imprese. “Dovremo lavorare molto, anche con il nuovo esecutivo in formazione, per minimizzare i danni”. Secondo l’Arera, senza gli interventi straordinari già realizzati, avrebbero portato un aumento del 100%, anche con il Decreto Bis del Governo.

Difronte a tali dichiarazioni, alle continue prese in giro, alla guerra di Putin, qualcuno deve fare qualcosa per evitare che l’Europa e l’Italia vadano alla rovina. Chi è veramente il colpevole di questa situazione? Ma ora, si deve sono pensare ad una soluzione.